Zanotti Energy Group presente al We ACT– Day organizzato da Chiesi Farmaceutici.

Chiesi foto 4
Chiesi foto 6
Chiesi foto 9
Chiesi foto 2
Chiesi foto 3

Chiesi Farmaceutici, nella settimana di mobilitazione globale dedicata ai cambiamenti climatici, ha celebrato il We ACT– Day: We Actively Care for Tomorrow, un programma di sensibilizzazione e coinvolgimento di tutti i dipendenti per promuovere un modo consapevole e diverso di agire, che abbia un impatto positivo sulla società e sull’ambiente.

Questo programma di sostenibilità, che si pone in continuità con i valori e la missione di Chiesi di unire impegno verso i risultati e integrità, è condiviso con tutti i partner e collaboratori esterni tra cui Zanotti Energy Group che si occupa della gestione dell’impianto fotovoltaico che alimenta la sede centrale.

Il We Act Day è stato organizzato con isole tematiche, attività pratiche e mini-conferenze, e costruito sulla base del Piano Strategico di Sostenibilità adottato dal Gruppo Chiesi, che si fonda su alcuni degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (SDGs).

 

 

Al centro dell’evento i 9 SDGs che Chiesi ha scelto di adottare, integrandoli nel proprio piano strategico. Particolare attenzione verrà dedicata a temi quali la salute e il benessere, l’attenzione al paziente, l’inclusione sociale, la tutela dell’ambientale, il lavoro, l’innovazione, e la valorizzazione della diversità, raccontati dai dipendenti e con il contributo di ospiti d’eccezione.  

È grande soddisfazione per la Zanotti Energy Group e per il suo titolare l’ing. Andrea Zanotti partecipare alla giornata di sensibilizzazione. Nello specifico, l’ing. Zanotti è stato invitato a parlare di “Fotovoltaico, Energia pulita e Sostenibilità”.

MANIFESTO DI SOSTENIBILITÀ CHIESI GROUP.

Viviamo in un tempo di grandi cambiamenti. Gli equilibri del pianeta, sfruttato oltre i suoi limiti, sono in continua trasformazione. Noi stessi stiamo cambiando il nostro modo di vivere e di pensare la società. A pagarne il prezzo sono i più fragili e gli indifesi: quelli che spesso, in questa grande corsa in avanti, sono lasciati indietro.

Noi di Chiesi da sempre crediamo che sia necessario prendersi cura del nostro pianeta e delle persone che lo abitano, valorizzando la solidarietà reciproca, sapendo che ogni individuo, così come ogni forma della natura, sono unici e insostituibili.

Per questo vogliamo offrire agli individui più fragili la rassicurazione di una scienza medica di qualità, vicina a loro, che li sappia ascoltare e capire, come persone prima che come pazienti.

Vogliamo agire come forza positiva, promuovendo un modo consapevole e diverso di fare business, che abbia un impatto positivo sulla società e sulla natura, rimettendo in circolo le risorse di cui dispone e creando una nuova armonia, finalmente sostenibile. Da questo equilibrio dipende il benessere di tutti. E per noi è questa l’unica vera forma di progresso.

La nostra squadra di persone lavora con motivazione e mentalità aperta, valorizzando le diversità di ciascuno, come ci insegna la nostra cultura.