Zanotti Energy Group e Smart Working, per garantire i servizi nel rispetto delle regole.

L’emergenza Coronavirus in Italia ha portato a dover ridefinire anche le modalità di lavoro, soprattutto nelle aree interessate dal contagio.

Zanotti Energy Group, in pieno rispetto del DPCM dell’8 marzo, recante ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale, si è attivata per consentire a tutto il team di lavorare da casa, applicando le modalità di lavoro in Smart Working.

Questo nuovo modello di lavoro, approvato all’interno del DDL Crescita di gennaio e definito “lavoro agile”, permetterà all’azienda di svolgere con continuità le attività per garantire il servizio a tutti i propri clienti.

Insieme e nel rispetto delle regole, supereremo questo momento.