Pagamento incentivi GSE: erogazione conguaglio per l’anno 2017

Facciamo seguito alla nostra news in cui parlavamo delle nuove modalità di calcolo della rata di acconto per avvisarvi che, dal 28 febbraio 2018, il GSE erogherà i conguagli relativi alla tariffa incentivante per l’anno 2017.

Ricordiamo che, dal 1/1/2015, il GSE eroga le tariffe incentivanti con rate mensili costanti, in misura pari al 90% della producibilità media annua stimata di ciascun impianto. Il conguaglio viene effettuato in relazione alla produzione effettiva entro il 30 giugno dell’anno successivo.

Il valore della rata di acconto è calcolato, per ciascun impianto, sulla base della sua “produzione storica”, determinata attraverso l’analisi delle misure effettive di produzione ricevute dal gestore di rete e validate dal GSE.

Vi informiamo inoltre, che sulla home page del portale FTV-SR, è possibile accedere alla sezione “Visualizzazione calcolo rata di acconto” e consultare i parametri utilizzati per la determinazione della rata di acconto. Le misure nell’arco temporale di riferimento (produzione storica), utilizzate per il calcolo, non sempre presentano tutti i valori reali. Può capitare che per problemi di trasmissione, il gestore di rete non sia riuscito a comunicare il dato correttamente e, il GSE, in questo caso imposta il valore di quel determinato mese a 0.

E’ importante tenere monitorata costantemente la propria posizione, in quanto, il GSE non sempre eroga correttamente la cifra spettante.

Come ogni anno, tutti i nostri clienti che hanno attivo il servizio “Service Partner“, vengono informati in maniera corretta e tempestiva, sia sugli importi precisi, sia sul periodo di erogazione del conguaglio. Se non sei ancora un nostro cliente e desideri ricevere ulteriori informazioni riguardo l’andamento dei pagamenti dovuti, ricevuti e il conguaglio, non esitare a contattarci!