Risultati oltre le aspettative per una manifestazione che intercetta uno dei settori più caldi del momento: la transizione energetica verso il maggior uso di fonti rinnovabili. I convegni a cura di Key Energy in contemporanea al ForumTech di Italia Solare.

Si è chiusa con successo alla fiera di Rimini la prima edizione di SEC – Solar Exhibition and Conference by Key Energy, evento verticale sul solare e fotovoltaico di Italian Exhibition Group. Tre giorni di vetrina tecnologica su uno dei settori più centrali per la transizione energetica e, quindi, per l’economia globale, in un momento in cui le tensioni internazionali sugli approvvigionamenti energetici sono sotto gli occhi di tutti.
In fiera, risultati oltre le attese per gli operatori del settore, che hanno sviluppato un vero e proprio matching di incontri con operatori profilati oltre a un intrabusiness e scambio di know-how, tra pannelli di ultima generazione, componentistica e wallbox di ricarica per veicoli elettrici. Riconosciuta unanimemente la capacità di IEG di assolvere la funzione di community catalyst per tutte le filiere coinvolte e di saper far emergere le peculiarità di ogni comparto, con un profilo che sarà allargato all’intero bacino mediterraneo.
Molto apprezzati e partecipati i convegni e i workshop organizzati con la supervisione del board scientifico di Key Energy diretto dal professor Gianni Silvestrini, che hanno funzionato da veri e propri acceleratori di networking: dalle comunità energetiche per l’industria e i piccoli comuni, all’agrivoltaico che coniuga superfici coltivabili e approvvigionamento energetico, passando per il grande tema del permitting e PPA alla e-mobility, e le opportunità che il mercato africano rappresenta per le aziende italiane. Il tutto, grazie anche alla partecipazione di ANCI Emilia-Romagna, ANIE Energia, ANIE Rinnovabili, Borghi più belli d´Italia, Confagricoltura, Coordinamento Free, Elettricità Futura, ENEA, ETA Florence Energie Rinnovabili, FIRE, IBESA, ITALIA SOLARE, Kyoto Club, Legambiente, Motus-E, Res4Africa, Solar Power Europe.

IN CONTEMPORANEA COL FORUMTECH DI ITALIA SOLARE.

In contemporanea si è svolto il ForumTech di ITALIA SOLARE, (che ha affrontato tematiche di estrema attualità, spaziando da moduli, inverter, accumuli e balance of system fino all’idrogeno verde) offrendo così un unico spazio di confronto sia all’intera community della domanda, che spaziava dalle imprese energivore ai piccoli comuni, sia ai fornitori di energia e alle associazioni di categoria. Un vero e proprio marketplace per intervenire sulla bolletta elettrica e velocizzare l’indipendenza dall’importazione di gas naturale.

SEC E LA GRANDE ESPERIENZA DI ECOMONDO E KEY ENERGY.

SEC ha quindi riaffermato quanto sia opportuno dedicare al solare, in questo particolare frangente, una manifestazione nel contesto della politica europea della decarbonizzazione, orientata alle politiche per il contenimento del costo dell’energia. Il solare appare infatti, tra le fonti rinnovabili, una di quelle più facilmente fruibili, in grado di sopperire – col giusto mix di risorse – all’eventuale riduzione di dipendenza dal gas. Dalle utenze alla mobilità, la quota di energia solare può aumentare rapidamente. E, a detta degli stessi operatori presenti, IEG ha saputo catalizzare questa priorità aggiornando la sua offerta fieristica per un mercato che richiede competenze specifiche. Competenze che Italian Exhibition Group vanta grazie al suo forte expertise nel comparto, sviluppato in 25 anni prima con Ecomondo e poi con Key Energy.

Ci sono dunque tutti i requisiti perché SEC diventi un evento di rifermento per il solare in Italia. Le aziende hanno bisogno di esporre e di trovare un momento tecnico di confronto. I segnali sono confortanti: aprile segnerà il primo terawatt di potenza installata nel mondo. Il futuro è alle porte.

I prossimi appuntamenti della community delle energie rinnovabili si terranno sempre alla fiera di Rimini di IEG a novembre 2022 con Key Energy e quindi nuovamente a Rimini a primavera 2023.
Team ZEG

Team ZEG

Zanotti Energy Group si occupa della gestione completa del tuo impianto fotovoltaico aziendale.

Leave a Reply