CHI E’ IL GSE E QUALI SONO LE PRINCIPALI ATTIVITÀ CHE SVOLGE? FACCIAMO CHIAREZZA!

CHI E’ IL GSE?

Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) è l’unico Soggetto attuatore che qualifica gli impianti fotovoltaici, eroga gli incentivi previsti dal Conto Energia ed effettua attività di verifica e controllo. E’ il secondo operatore nazionale per energia intermediata: ritira e colloca sul mercato elettrico l’energia prodotta dagli impianti e certifica la provenienza da fonti rinnovabili dell’energia elettrica immessa in rete.

Il GSE, inoltre, valuta e certifica i risparmi conseguiti dai progetti di efficienza energetica nell’ambito del meccanismo dei certificati bianchi, anche noti come “Titoli di Efficienza Energetica” (TEE), e promuove la produzione di energia termica da fonti rinnovabili (Conto Termico).

DI COSA SI OCCUPA?

Le attività attribuite al GSE dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 maggio 2004 riguardano principalmente le seguenti aree:

  • Attività, rapporti giuridici e personale impegnato nella compravendita dell’energia e nell’emissione e verifica dei certificati verdi;
  • Incentivazione energia da fonti rinnovabili: sostengono la produzione elettrica della quasi totalità degli impianti a fonti rinnovabili in Italia attraverso la qualifica tecnico-ingegneristica e la verifica degli impianti nonché la gestione dei meccanismi di incentivazione previsti dalla normativa;
  • Ritiro commerciale e vendita dell’energia sul mercato: si occupa del ritiro e del collocamento sul mercato dell’energia prodotta da impianti da fonti rinnovabili e assimilate;
  • Supporto alle Istituzioni e alla Pubblica Amministrazione: supporta le Istituzioni per l’attuazione delle politiche energetiche attraverso la fornitura di studi, dati e consulenza tecnica nonché la Pubblica Amministrazione attraverso l’erogazione di servizi specialistici in campo energetico;
  • Promozione dell’efficienza energetica e dell’energia termica: promuove interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

♦ COME AVVENGONO I PAGAMENTI DEGLI INCENTIVI?

Dal 1 gennaio 2015, il GSE eroga le tariffe incentivanti con rate mensili costanti, in misura pari al 90 per cento della producibilità media annua stimata di ciascun impianto. Il conguaglio viene effettuato in relazione alla produzione effettiva entro il 30 giugno dell’anno successivo. Per approfondire leggi la news Nuove modalità di erogazione della tariffa incentivante.

E’ importante tenere monitorata costantemente la propria posizione, in quanto, il GSE non sempre eroga correttamente la cifra spettante. Il team della Zanotti Energy Group, ad oggi, attraverso la verifica dei conguagli annuali dei propri clienti, ha permesso il recupero di ben 141.530,71 € e 112.776,38 € riguardanti le liquidazioni delle eccedenze.

Le continue variazioni normative anche retroattive ed aggiornamenti burocratici, hanno reso difficile mantenere gli incentivi anche una volta ottenuti. Il tempo che ogni impiegato, ragioniere o tecnico deve spendere per capire i complicati meccanismi di pagamento degli incentivi GSE, controllare di incassare effettivamente quanto spetta ed effettuare tutte le pratiche obbligatorie è diventato un costo sostanziale oltre che una continua fonte di ansie e seccature.

ATTIVITÀ DI CONTROLLO E VERIFICA IMPIANTI INCENTIVATI

Il GSE, attraverso un’avviata ed intensificata attività di controllo, verifica la sussistenza dei requisiti per il riconoscimento ed il mantenimento degli incentivi.

Dal 2014, con l’emanazione del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, conosciuto come Decreto Controlli, le attività di verifica hanno avuto un andamento significativamente crescente. 

Per far fronte ai controlli del GSE che stanno riguardando l’intero settore, abbiamo attivato un nuovo servizio di raccolta e predisposizione preventiva di tutta la documentazione richiesta in fase di ispezione, con lo scopo di anticipare la notifica di controllo ed essere pronti al momento dell’ispezione.

Il team della Zanotti Energy Group, formato da professionisti altamente specializzati, è al fianco di tutti i produttori di energia pulita che desiderano proteggere le proprie tasche dagli alti costi dell’energia e dai complicati iter burocratici necessari per evitare di incorrere in sanzioni e sospensione degli incentivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *